A Margherita di Savoia la festa per i 100 anni di Federterme

A Margherita di Savoia la festa per i 100 anni di Federterme
04 luglio 16:57 2019 Stampa questo articolo

Al via il 5 luglio alle terme di Margherita di Savoia, ai piedi del promontorio del Gargano (Puglia), i primi festeggiamenti per i 100 anni di Federterme. Una delle più longeve associazioni di categoria in Confindustria verrà celebrata dal sindaco dell’omonima località, Bernardo Ladispoto e dall’attuale vice presidnete vicario di Federturismo, Marina Lalli, che ha già espresso «la riconoscenza del settore per quanto ha fatto fino ad oggi Federterme per l’affermazione e la promozione del termalismo in Italia, aggiornando continuamente la sua attività per incontrare le mutate necessità della gente. Il termalismo è e rimane il migliore metodo naturale di prevenzione e cura di molte patologie e grazie alla FoRST (Fondazione per La Ricerca Scientifica Termale) siamo adesso anche in grado di dimostrarlo con valenza scientifica».

Ed a proposito dell’evento in terra pugliese, il presidente di Federterme, Costanzo Jannotti Pecci, ha sottolineato: «L’incontro promosso dalle terme Margherita di Savoia si inserisce nel roadshow per il nostro centenario che intende realizzare una riflessione sullo stato dell’arte e sulle potenzialità del termalismo nei territori con riferimento in particolare alla tutela della risorsa termale e alle prospettive di crescita dell’offerta dei servizi per il turismo della salute ed il benessere termale. L’obiettivo di una offerta termale attrattiva è quello d’intercettare e di soddisfare le esigenze e le aspettative dei residenti e dei cittadini europei interessati a fruire dell’offerta termale italiana».

Il programma di celebrazioni prevede anche un incontro-confronto sul tema “L’Importanza del termalismo nel turismo italiano, storia e prospettive”. Una costruttiva disamina per un comparto chiamato, soprattutto in futuro, a innovare la sua offerta soprattutto in considerazione del dato di riferimento reso noto recentemente dall’Istat, secondo il quale nel 2050 in Italia gli over 65 saranno oltre il 52% della popolazione con una crescente richiesta di benessere e di trattamenti termali.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore