A Firenze la quarta City Sightseeing Marathon Challenge

A Firenze la quarta City Sightseeing Marathon Challenge
08 novembre 07:00 2019 Stampa questo articolo

City-Sightseeing-maratonaNuova frontiera per il binomio sport e turismo con finalità promozionali: tra le migliaia di atleti che parteciperanno alla Florence Marathon 2019, in programma dal 22 al 24 novembre, ci saranno infatti tre maratoneti d’eccezione, vincitori del concorso di City Sightseeing Worldwide, la società di open bus rossi presente nelle maggiori destinazioni turistiche internazionali, che in occasione dell’evento sportivo nel capoluogo toscano, terrà la quarta edizione della City Sightseeing Marathon Challenge.

Un concorso globale che premia i due maratoneti con i migliori tempi degli ultimi anni, nelle rispettive categorie maschile e femminile, ed un terzo atleta che si è distinto per particolari meriti. Il premio è un viaggio con soggiorno che quest’anno è appunto a Firenze, con tour della città a bordo dei bus rossi scoperti, degustazioni, visite guidate e altre esperienze turistiche nella città culla del Rinascimento per una storytelling in diretta.

Quest’anno i vincitori sono il tedesco Andreas Straβner per il suo miglior tempo (2:18:50) e la tedesca Julia Galuschka miglior tempo (2:43:01) ottenuti alla maratona di Francoforte ed un terzo vincitore e testimonial di City Sightseeing, l’australiana Josh Reid Jones, fondatrice della Ong Just Be Nice che lavora per organizzare programmi di accoglienza per i più bisognosi.

Di fatto partecipando alle maratone IAAF Gold, Silver, Bronze Label, i vincitori di The City Sightseeing Marathon Challenge vengono coinvolti in un evento non solo sportivo ma anche turistico, scoprendo ogni anno una città iconica del vecchio continente per poi raccontarla come testimonianza di viaggio.

«Per noi – commenta il presidente di City Sightseeing Italy, Fabio Maddii – l’evento sportivo di quest’anno è una preziosa opportunità per rafforzare il grande appeal turistico di Firenze nel mondo coinvolgendo atleti stranieri che possono diventare storyteller d’eccezione».

I tre vincitori saranno ospitati nel capoluogo toscano con  l’assistenza tecnico-logistica necessaria per raccontare la città sui canali social di City Sightseeing e su quelli che seguiranno la manifestazione sportiva.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli