A Bruxelles il summit della Commissione turismo responsabile di Oits

11 gennaio 14:56 2019 Stampa questo articolo

Si riunirà a Bruxelles il 18 e il 19 gennaio la Commissione turismo responsabile di Oits – International Organisation of Social Tourism, che sarà coordinata dal presidente dell’Aitr Maurizio Davolio. Nella capitale belga verranno discussi e affrontati alcuni importanti temi tra i quali la pubblicazione di una Raccolta di 20 esempi di iniziative turistiche responsabili e di solidarietà in tutto il mondo, compiuta come logica continuazione del libro già realizzato “Turismo in azione, 20 esempi di iniziative sociali nel mondo.

Questo opuscolo è realizzato con l’obiettivo di promuovere iniziative innovative nel campo del turismo responsabile e solidale, e quindi di ispirarne di nuove, e costituirà un prodotto di riferimento per l’Oits in termini di turismo responsabile. Destinato principalmente a istituzioni, professionisti del turismo, studenti e cooperazione decentrata, la sua uscita è prevista per la Giornata mondiale del turismo responsabile, il prossimo 2 giugno.

La seconda questione che verrà dibattuta riguarda l’organizzazione a livello mondiale della Settimana del turismo sociale e responsabile che Aitr ha già indicato tra la fine di maggio e l’inizio di giugno per poter includere la Giornata mondiale del turismo responsabile, il convegno delle Università aderenti a Oits che si terrà il 7 giugno ad Angers, il congresso di Oits America che si svolgerà a San José in Costarica il 5 giugno.

Infine la Commissione si occuperà di discutere della partecipazione al Fits – Forum International du Toiurisme Solidaire, previsto a Ouarzazate in Marocco, dal 22 al 24 ottobre 2019.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore