X-Plane, aerei supersonici testati dalla Nasa

08 maggio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Velocissimo e silenzioso. È l’identikit dell’X-Plane, l’aereo supersonico targato Nasa che promette di ridurre drasticamente il caratteristico boom sonico prodotto dal velivolo.

La Lockheed Martin si è aggiudicata il contratto per la costruzione e il collaudo del volo dimostrativo dell’X-Palne, che sarà in grado di volare a un’altitudine di 16.764 chilometri a una velocità di 1.500 chilometri all’ora, generando un suono simile a quello della chiusura della portiera di un’automobile.

L’accordo, firmato il 2 aprile scorso, prevede la messa a punto del velivolo entro fine 2021. Una volta ultimato, l’aereo verrà sottoposto ai test della Nasa per verificare il livello di sicurezza e l’assenza di eccessivo rumore. A metà del 2022, X-Plane sorvolerà alcune città americane permettendo la raccolta di ulteriori dati.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore