Visittuscany, presentato il nuovo sito della Toscana

Visittuscany, presentato il nuovo sito della Toscana
13 febbraio 09:16 2018 Stampa questo articolo

Si chiama visittuscany.com il nuovo sito di destinazione della Toscana, fatto di proposte di viaggio, spunti (dall’enogastronomia agli eventi) e approfondimenti tematici su 310 località per quasi 1.700 attrazioni. Si tratta di un progetto – presentato alla Bit di Milano – voluto proprio dalla Regione, realizzato da Fondazione Sistema Toscana con la collaborazione di Toscana Promozione Turistica per sostituire www.turismo.intoscana.it.

Da luglio a dicembre 2017 la piattaforma ha registrato 1.340.000 visualizzazioni di pagina e quasi 800.000 visite effettuate da 620.000 visitatori unici. E il 55% degli utenti sceglie di navigarlo tramite dispositivo mobile. La maggior parte dei click? Arrivano dall’Italia (47%), seguita da Stati Uniti (17%) e Regno Unito (9%), con il pubblico italiano che predilige mete come Pistoia, Firenze e Siena, mentre gli stranieri mettono in cima alla propria lista dei desideri anche Lucca. A mettere tutti d’accordo, connazionali e non, ci pensa il Chianti.

Ad aprile, poi, visittuscany.com subirà l’evoluzione della sezione Make, il back office digitale che permetterà a tutti gli attori dell’ecosistema turistico di essere coinvolti attivamente con la promuovere di contenuti ed eventi, mentre le imprese che a vari livelli si occupano di turismo potranno usufruire della sezione Offerte per la promozione dei propri pacchetti. Infine, ogni struttura ricettiva presente nel database regionale, nella sezione Alloggi potrà arricchire la propria scheda aggiungendo descrizioni, fotografie e servizi offerti.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore