Valtur va a riprendersi l’estate
con soggiorni brevi e azioni social

Valtur va a riprendersi l’estate<br>con soggiorni brevi e azioni social
16 febbraio 10:19 2017 Stampa questo articolo
Email this to someoneTweet about this on Twitter0Share on Facebook14Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn6

Il restyling del logo, il catalogo Estate 2017 fresco di stampa, un’offerta totalmente rinnovata e una sigla nuova di zecca, sottolineano l’inizio di un nuovo capitolo della storia di Valtur. Elena David debutta ufficialmente nel ruolo di amministratore delegato di Valtur calando un poker di novità con la ferma volontà di volere riaffermare il brand come leader dell’ospitalità italiana.

Insomma, sarà “tutta un’altra vita“, come recita il pay off che accompagna il nuovo logo – più lineare e pulito rispetto al precedente – promettendo una vacanza unica, immersiva, che pone l’ospite al centro dell’esperienza, come traspare anche dalla copertina del nuovo catalogo Estate 2017.

«Un invito a essere semplicemente se stessi – sottolinea Elena David – a sfruttare la parentesi della vacanza come un’opportunità unica per lasciarsi andare, rigenerarsi, vivere di emozioni, amicizie, divertimento».

Ciò che resta immutato, è l’inconfondibile Dna italiano del marchio, che anzi viene esaltato. A partire da questa stagione, i resort situati nelle località più belle del paese, ai quali si aggiunge il Garden in Calabria, avranno un legame sempre più stretto con il territorio. Che entra nei villaggi con una rinnovata offerta gastronomica, che inserisce nei menu ricette regionali e prodotti freschi locali, nella personalizzazione degli ambienti con richiami allo stile locale. L’animazione, da sempre un’eccellenza di Valtur, si avvarrà invece di nuove formule di entertainment e Valturland continuerà a essere uno spazio magico per bambini e ragazzi.

L’attenzione agli ospiti si traduce anche nell’ascolto costante e nell’interazione attraverso i social network, che sarà ulteriormente potenziata con il lancio del nuovo contest #vitavaltur: le foto e i video più belli realizzati dagli ospiti saranno premiati e diventeranno protagonisti della prossima edizione del catalogo.

Le novità riguardano anche il fronte commerciale. Con la nuova formula dei soggiorni brevi si offre la possibilità di prenotare le strutture anche per uno o due giorni senza extra obbligatori, con flessibilità dei giorni di arrivo e pacchetti personalizzati. Inoltre, per tutta l’estate, il primo bambino fino a 13 anni ha il soggiorno gratuito e il secondo bambino paga il 50%.

«Valtur intende adottare una chiara parity rate policy ispirata a coerenza e affidabilità – ha commentato Jordi de las Moras, chief commercial & marketing officer – Coerenza e affidabilità che si riflettono nei rapporti con le agenzie di viaggio di ogni tipo, comprese le agenzie online, che hanno per noi un ruolo strategico».

GUARDA LA FOTOGALLERY

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Maria Grazia Casella
Maria Grazia Casella

Guarda altri articoli