Valtur nell’era Del Torchio: obiettivo rilancio

Valtur nell’era Del Torchio: obiettivo rilancio
14 febbraio 13:52 2018 Stampa questo articolo

Provare a rilanciare Valtur. Per l’ennesima volta. Sarebbe questa la strategia di Andrea Bonomi, numero uno del fondo Investindustrial, che due anni fa ha investito 100 milioni di euro per rilevare il 90% del Gruppo della famiglia Ljiulidiuraj, a cui è rimasto il restante 10%. Un obiettivo che la proprietà intende raggiungere con un rimpasto ai vertici, come anticipato da Ttg Italia. Il primo passo sarebbe l’arrivo al comando di Gabriele Del Torchio, già top manager di Ducati e oggi uomo di fiducia di Bonomi, collocato al posto di Elena David nel ruolo di amministratore delegato di Valtur.

L’intenzione, stando a quanto riportato da MF, sarebbe quella di razionalizzare l’azienda, a pochi mesi dalla cessione dei resort di Marina di Ostuni, Marilleva e Pila alla Cassa Depositi e Prestito per un totale di 43,5 milioni.
“Secondo indiscrezioni di mercato – riferisce il quotidiano finanziario – la proprietà di Valtur starebbe valutando anche la dismissione di altre 12 delle oltre venti strutture ricettive in catalogo”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore