Tunisia, visitatori in crescita di oltre il 23% nel 2017

10 gennaio 15:54 2018 Stampa questo articolo

Tunisia in decisa ripresa. Il 2017 ha, infatti, registrato un incremento del numero di visitatori del 23,2% rispetto al 2016, con un record di 7.051.813 ingressi nel Paese nordafricano. È quanto risulta da un video postato sulla pagina Facebook del ministro tunisino del Turismo e dell’Artigianato, Selma Elloumi Rekik, che spiega come il buon risultato sia anche il frutto del ritorno degli europei e del Maghreb, cresciuti rispettivamente del 20% e del 31%.

Tra le altre cose, inoltre, fa ben sperare per il futuro del comparto che un certo numero di compagnie aeree e tour operator, tra cui Brussels Airlines, Thomas Cook, Air Malta e Tui Fly, abbia deciso di puntare nuovamente sulla destinazione.

Da ricordare, infine, la firma l’11 dicembre scorso del nuovo accordo tra Tunisia e Unione europea sui servizi aerei con l’adesione di Tunisi alla convenzione Open Sky, che ha sancito l’apertura dello spazio aereo tunisino ai voli low cost da e per l’Europa.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore