Ryanair, ci siamo: dal 15 gennaio nuova policy bagagli

Ryanair, ci siamo: dal 15 gennaio nuova policy bagagli
09 gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

La tanto attesa rivoluzione nella policy dei bagagli Ryanair sta per diventare realtà. Dal 15 gennaio i passeggeri potranno trasportare in cabina il bagaglio a mano più piccolo, mentre il più grande – come il trolley con ruote – sarà collocato gratuitamente in stiva al gate. Solo chi avrà acquistato l’Imbarco Prioritario (incluse le tariffe Plus, Flexi Plus e Family Plus) potrà imbarcare due bagagli a mano in cabina.

L’obiettivo della compagnia guidata da Michael O’Leary è incoraggiare il maggior numero di clienti ad acquistare il bagaglio registrato e ridurre il numero di quelli che si recano al gate con borse e borsoni, causando ritardi. Per questo Ryanair ha aumentato il peso consentito del bagaglio da stiva, da 15 a 20 kg, riducendo la tariffa a 25 euro (invece di 35).

Il senso dell nuove regole, parte del programma “Always Getting Better”, sono chiarite ancora una volta da Kenny Jacobs, chief marketing officer del vettore: «Così si potranno rendere più veloci le procedure di imbarco ed eliminare eventuali ritardi. Inoltre, la nuova policy bagagli offre ai nostri clienti tariffe più basse per il bagaglio registrato, aumentandone del 33% il peso consentito».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore