Ritardi e cancellazioni: nasce la rete Travel-Net

Ritardi e cancellazioni: nasce la rete Travel-Net
14 novembre 11:52 2017 Stampa questo articolo

Una rete che consente di semplificare e velocizzare le controversie tra consumatori e aziende nel settore viaggi. È stata presentata a Berlino la nuova Travel-Net, alla presenza dei rappresentanti di compagnie di trasporto, associazioni di imprese e consumatori e autorità nazionali.

«I passeggeri si trovano spesso ad affrontare forti ritardi o problemi gravi durante il viaggio, com’è accaduto nelle ultime settimane con la cancellazione dei voli Ryanair e il fallimento di Monarch Airlines – spiega in una nota stampa la Commissaria Ue per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, Věra Jourová – I consumatori necessitano dunque di mezzi di ricorso efficaci. Per questo mi compiaccio dell’istituzione di Travel-Net che riunisce i principali operatori del settore al fine di giungere a una risoluzione alternativa delle controversie rapida e semplice».

La rete consentirà agli enti di risolvere le controversie a i partecipanti potranno condividere le conoscenze e scambiarsi le best practice, così da rendere il lavoro più efficace e veloce. Le controversie transfrontaliere dei consumatori con le agenzie di viaggi sono le più numerose in Europa, e da oggi possono essere risolte con l’aiuto di un ente per la risoluzione alternativa delle controversie.

Se il problema riguarda invece un acquisto sul web, i consumatori possono utilizzare la piattaforma per la risoluzione delle controversie online per chiedere aiuto a uno di questi enti, più veloci e meno costosi di un procedimento giudiziario.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

  • Luca Viapiano

    “i principali operatori del settore” sono gli avvocati specializzati, e non le compagnie aeree organizzate. Ecco perché sarà un fallimento.
    info avvocatoviapiano@libero.it