Renaissance Tuscany, vincono matrimoni e food

18 maggio 12:34 2017 Stampa questo articolo

Sono matrimoni e culinary exprience i due segmenti che sono cresciuti di più nel 2016 di Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & SPA, la struttura di Barga (Lucca) che fa parte di Marriott International. In un anno che ha visto un aumento dell’8% della clientela individuale (a cui corrisponde un incremento del 17% del fatturato), sono proprio i settori legati alle nozze e al food a registrare le performance più significative, con un aumento rispettivamente del 41,1% (dovuto soprattutto ad ospiti internazionali rovenienti da Gran Bretagna, India e Usa) e del 17,5%.

«Un risultato che abbiamo ottenuto – spiega Georges Midleje, general manager della struttura – con una strategia mirata che ha previsto, tra l’altro, anche la partecipazione a fiere rivolte al mercato diretto degli sposi e agli specialisti del settore in Italia e all’estero. Per quanto riguarda invece la ristorazione, che contribuisce a circa il 40% del fatturato complessivo del resort, è stata senza dubbio premiante la scelta di puntare sulle eccellenze enogastronomiche del territorio e di inserire, tra le proposte di soggiorno, dei pacchetti a tema food&wine. Infine proponiamo le cooking class come attività di team building strutturate con una formula di gara, quindi al tempo stesso come esperienza di cucina e di puro divertimento – continua Midleje – Siamo in grado di realizzarle in varie lingue oltre ad italiano e inglese e possiamo gestirle al meglio anche in caso di incentive e meeting numerosi, sino a 200 persone».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore