Raro Villas by Nicolaus, focus sul lusso made in Puglia

Raro Villas by Nicolaus, focus sul lusso made in Puglia
17 aprile 07:00 2018 Stampa questo articolo

Valorizzare il territorio e le sue specificità in un’ottica esclusiva e di lusso. È questo l’obiettivo del Gruppo Nicolaus, che per promuovere la propria attività di vacation rental Raro Villas – segmento incentrato sull’affitto di dimore luxury nelle più belle località della Puglia, con focus sul Salento, abbinate a servizi esclusivi come chef a domicilio, cooking classes, autista privato, escursioni ad hoc, noleggio auto, bici e barche – ha organizzato differenti site inspection con varie Olta inglesi, il primo mercato di riferimento di questo particolare segmento.

Nell’iniziativa sono stati coinvolti 15 top travel & lifestyle influencer britannici, che hanno visitato diverse tipologie di dimore presenti in portfolio e destinate a triplicare numericamente entro fine 2018. Nicolaus fa sapere che l’organizzazione di questa tipologia di attività è finalizzata anche al desiderio di far crescere ulteriormente i numeri nei periodi di spalla all’alta stagione, che già stanno facendo riscontrare risultati positivi con prenotazioni avviate a marzo, pratiche confermate fino a novembre e diverse prenotazioni già ricevute per il 2019. In quest’ottica, Raro Villas sta anche assistendo i proprietari delle ville nell’implementazione e nel miglioramento del servizio, per essere attrattive anche nei periodi di bassa stagione.

I 15 influencer inglesi hanno soggiornato presso la masseria Corte dei Messapi di Ostuni e hanno avuto la possibilità di seguire alcune delle attività legate alle produzioni artigianali della zona, come la visita a un caseificio o la possibilità di realizzare diversi formati di pasta fatti a mano. Ci sono state visite anche a diverse strutture come la masseria Lamapecora, la masseria Maccarone e la masseria Torre Coccaro, casi esemplari di trasformazione di edifici storici, utilizzati esclusivamente per l’agricoltura, in complessi destinati anche a una fruizione turistica, con un’attenzione particolare per il mercato luxury come per la struttura 5 stelle Torre Coccaro.

«Stiamo lavorando intensamente per centrare l’obiettivo del raddoppio di fatturato rispetto al 2017, che prevediamo di ottenere con ampio anticipo sui tempi prospettati. Per questo, partecipiamo a fiere di settore internazionali, stringiamo accordi preferenziali con le Olta e facciamo un lavoro capillare di presidio delle differenti piazze nazionali ed estere, interloquendo con buyer, agenzie e società di real estate. Crediamo, però, che sia fondamentale far sperimentare direttamente in loco il nostro modo di proporre il servizio di vacation rental, per far capire cosa offriamo ai clienti», commenta Luigi Fusco, amministratore unico Raro Villas.

Oggi i flussi maggiori di clienti sono europei, con il Regno Unito al primo posto, seguito da Francia, Belgio e Olanda. Molto bene anche gli Stati Uniti e il mercato italiano. «Abbiamo voluto lavorare nello specifico sul mercato inglese, coprendo sia il fronte b2b, con attività strutturate per le Ota, che quello b2b2c, costruendo un progetto integrato di valorizzazione del servizio abbinato al territorio», ha concluso il manager.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore