Qatar abolisce il visto per i turisti di 80 Paesi, Italia inclusa

Qatar abolisce il visto per i turisti di 80 Paesi, Italia inclusa
10 agosto 12:50 2017 Stampa questo articolo

Il ministero dell’Interno del Qatar, Qatar Tourism Authority (QTA) e Qatar Airways hanno annunciato che il Paese consentirà l’ingresso senza visto ai cittadini di 80 nazioni con effetto immediato, compresa l’Italia.

I cittadini di questi Paesi che desiderano visitare il Qatar non dovranno più fare richiesta ed effettuare il pagamento del visto, perché al punto di ingresso sarà rilasciata gratuitamente una deroga con entrata multipla, previa presentazione di un passaporto con validità residua minima di sei mesi e di un biglietto di ritorno confermato.

In base alla nazionalità del visitatore, la deroga sarà valida per 180 giorni dalla data di emissione, e consentirà una permanenza in Qatar di 90 giorni (deroga per entrata multipla); oppure avrà una validità di 30 giorni autorizzando il soggiorno nella destinazione per 30 giorni con la possibilità di richiedere l’estensione della deroga per altri 30 giorni (deroga per entrata multipla).

Questa iniziativa fa parte di una serie di misure prese dal Qatar per facilitare l’ingresso nel Paese da parte di turisti e visitatori. Il mese scorso, infatti, il Qatar aveva lanciato la piattaforma online per l’e-visa www.qatarvisaservice.com.

«L’annuncio di oggi fa dello Stato del Qatar il Paese più aperto nella Regione – ha affermato Akbar Al Baker, ceo di Qatar Airways – Questo è un avvenimento storico per il nostro Paese: nella Regione, il Qatar è il Paese che accoglie il più alto numero di nazionalità aventi diritto di ingresso senza visto, primato di cui siamo molto orgogliosi».

Hassan Al Ibrahim, chief tourism development officer di QTA, ha dichiarato che la facilitazione del visto è una componente fondamentale della strategia nazionale del turismo, che QTA sta attualmente rivedendo in collaborazione con i partner del settore pubblico e privato. «Frutto di una rinnovata attenzione da parte della leadership del Paese alla diversificazione dell’economia nazionale, il 27 settembre 2017, in occasione delle celebrazioni ufficiali in Qatar del World Tourism Day, è previsto il lancio di una nuova strategia che consentirà ai vari player di supportare la crescita del turismo in modo importante.Facilitare l’ingresso in Qatar è un fattore chiave per lo sviluppo dell’industria turistica del Paese».

Ai cittadini dei seguenti 33 Paesi non è richiesto il visto e possono ottenere la deroga al loro arrivo in Qatar. La deroga è valida per 180 giorni dalla data di emissione e permette all’avente diritto di trascorrere fino a 90 giorni in Qatar,sia in un singolo viaggio, sia in più viaggi.
1. Austria
2. Bahamas
3. Belgio
4. Bulgaria
5. Croazia
6. Cipro
7. Danimarca
8. Estonia
9. Finlandia
10. Francia
11. Germania
12. Grecia
13. Islanda
14. Italia
15. Lettonia
16. Liechtenstein
17. Lituania
18. Lussemburgo
19. Malta
20. Norvegia
21. Olanda
22. Polonia
23. Portogallo
24. Repubblica Ceca
25. Romania
26. Seychelles
27. Slovacchia
28. Slovenia
29. Spagna
30. Svezia
31. Svizzera
32. Turchia
33. Ungheria

L'Autore