Piramidi in vetrina: 10 agenzie di viaggi vincono l’Egitto

12 aprile 12:24 2018 Stampa questo articolo

Sono state dieci le agenzie di viaggi premiate al termine del concorso Scatta l’Egitto, realizzato da Fiavet con l’ente del turismo egiziano nell’ambito del progetto Piramide. Circa 1.ooo gli adv coinvolti, di cui dieci più “bravi” degli altri ad allestire vetrine a tema Egitto. Si tratta di Clio Viaggi (Lombardia), Tropical Spirit (Liguria), Tour Magazine by Almanacco (Lazio), Spada Viaggi (Friuli Venezia Giulia), Grato Viaggi (Umbria), Carraresi Tour (Veneto), Gialtour (Lazio), International Travel Tour Operator (Sardegna), Avendrace Viaggi (Sardegna) e Gremi Viaggi (Sardegna).

«Ognuna di loro, adesso, potrà godersi un viaggio-premio nella Terra dei Faraoni», ricorda Ivana Jelinic, vice presidente di Fiavet Nazionale, in prima fila con il presidente Jacopo De Ria nell’operazione di rilancio dell’Egitto, iniziata lo scorso agosto con un viaggio al Cairo per incontrare l’allora ministro del Turismo.

«Il lavoro che abbiamo fatto è stata cosa buona per l’Egitto, ma anche per le agenzie di viaggi. Molte hanno ricominciato a vendere una destinazione che non commercializzavano più. Ma questo è solo l’inizio della ripresa», commenta De Ria nel corso della cerimonia di premiazione all’Ambasciata egiziana a Roma.

Qui, a fare gli onori di casa, c’è l’ambasciatore Hisham Badr, il cui mandato passa anche dal supporto delle relazioni turistiche tra i due Paesi. «Nel 2017 abbiamo totalizzato 250mila arrivi dall’Italia, il doppio rispetto al 2016. L’obiettivo per quest’anno – dice sorridendo – è ancora più ambizioso: vogliamo raggiungere quota 400mila italiani. E piano piano riavvicinarci al milione di visitatori di sette anni fa».

Da parte sua, Emad Abdalla, direttore dell’Egyptian Tourism Board in Italia, sottolinea anche il valore di nuovi segmenti di mercato, come il turismo religioso. «Il 15 giugno – fa sapere – ci sarà il primo pellegrinaggio sul Cammino della Sacra Famiglia, guidato dal vescovo di Viterbo Lino Fumagalli».

L'Autore

Giulia Di Camillo
Giulia Di Camillo

Guarda altri articoli