Patanè: «Uvet è interessata a Blue Panorama»

Patanè: «Uvet è interessata a Blue Panorama»
10 luglio 16:11 2017 Stampa questo articolo

«Noi siamo ancora marginali. Ma stiamo crescendo»: così Luca Patanè, presidente di Uvet si confida con umiltà al Corriere della Sera. E con altrettanto nonchalance conferma l’interesse per Blue Panorama, la compagnia aerea fondata da Franco Pecci e che opera in amministrazione straordinaria dal 2012.

«Abbiamo presentato una manifestazione d’interesse per Blue Panorama», dice chiaramente Patanè confermando le voci di corridoio di questi ultimi mesi. La notizia sottolinea come il manager milanese sia ormai sempre più affezionato a gestire i modi e i tempi della comunicazione. C’è da aspettarsi, quindi, una estate densa di trattative che prepareranno il terreno per una probabile acquisizione e un ulteriore passo in avanti della società che ormai conta 1200 agenzie di viaggi affiliate.

D’altro canto i voli sono proprio l’ultimo mercato che manca ad Uvet, dopo gli investimenti nel settore leisure e l’acquisto dell’operatore Settemari avvenuto a febbraio 2017. Blue Panorama, infatti, opera  a pieno regime sui charter a medio e lungo raggio con una offerta che fa gola a numerosi tour operator. Al momento, però, l’interesse di Uvet sembra essere l’unico esplicitamente dichiarato, sebbene l’ultimo bando per la vendita della compagnia aerea sia andato deserto.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore