Hard Rock apre il primo albergo sulle Alpi svizzere

13 settembre 12:55 2017 Stampa questo articolo

Hard Rock International, il Gruppo dietro ai famosi cafe ma anche ad alberghi e casinò, ha pianificato l’apertura per dicembre dell’Hard Rock Hotel Davos, la prima struttura della catena a sorgere sulle Alpi. L’albergo che aprirà nell’omonima cittadina svizzera (Canton Grigioni), a 1,560 metri d’altezza, vedrà Hard Rock subentrare allo Spenglers Hotel Davos e al Residence Holsboer che avevano recentemente rimodernato il palazzo d’epoca dell’albergo che offriva già 111 camere e 31 rifinitissimi appartamenti.

L’Hard Rock Hotel Davos sorge a pochi metri dagli impianti sciistici e dalla stazione ferroviaria oltre ad avere una posizione privilegiata rispetto al museo di Davos, il centro congressi, un campo da golf e la Vaillant Arena, quartier generale della squadra di hockey cittadina.

Tra i plus della struttura, una ex cappella riadattata a palco per le esibizioni musicali, palestra, spa, e uno yoga studio.

Dale Hipsh, senior vice president hotel per Hard Rock International, ha spiegato: «Hard Rock continua a crescere a livello globale per questo cerchiamo di aumentare le strutture in luoghi e destinazioni sempre più influenti, specie in Europa. Per questo Davos, con il suo ottimo clima e un’offerta culturale di intrattenimento di ottimo livello ci è sembrata la scelta giusta per il nostro brand». Hard Rock è presente in 74 Paesi del mondo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore