Grand Tour Marche, l’enogastronomia incontra il ricamo

07 agosto 07:00 2017 Stampa questo articolo

Per l’Italia è l’anno del turismo dei borghi e il Grand Tour delle Marche aiuta a conoscere meglio queste comunità locali. Nelle due settimane a cavallo tra fine agosto e inizio settembre è protagonista il territorio disteso ai piedi della Sibilla misteriosa. Venarotta (Ap) propone, il 26 e 27 agosto, un week end con Le Meraviglie del Ricamo. Nel solco della tradizione le ricamatrici creano manufatti unici.

La festa inizia il venerdì sera “in cantina”, con un’anteprima musicale e golosa che inizia con l’aperitivo e prosegue fino a tarda sera. Sabato invece è la giornata del Raduno Nazionale delle Ricamatrici. Nella giornata di domenica, l’evento speciale è la presentazione dell’innovativo percorso “Marche Creative”.

Per tutto il fine settimana è di scena il percorso espositivo con le creazioni delle ricamatrici e, per chi desidera cimentarsi nell’arte dell’ago e filo, sono in programma dei mini corsi di ricamo. A Palmiano (Ap) il 2 e 3 settembre è la volta di Patata dei Sibillini Fest, con una ricca varietà di piatti a base del tubero.

Le tappe del Grand Tour delle Marche, il circuito di eventi esperienziali studiato da Tipicità in collaborazione con Anci Marche, sono fruibili con apposite proposte weekend sulla piattaforma www.tipicitaexperience.it

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore