Il Grand Tour delle Marche entra nel vivo con il brodetto

09 maggio 11:48 2017 Stampa questo articolo

Il Grand Tour delle Marche, il circuito esperienziale studiato da Tipicità e Anci Marche per assaporare l’essenza di una regione, torna nel week end del 13 e 14 maggio, con prima tappa a Sefro, capitale europea della trota. Sarà Gioacchino Bonsignore, caporedattore del Tg 5 e conduttore della rubrica “Gusto”, ad aprire la due giorni di degustazioni e stimolanti attività a contatto con la natura, con il talk show “La trota sposa i primi: un territorio di numeri 1”.

Tra menù a tema nei locali, cooking show con gli chef del territorio, e visite al lago per battute di pesca sportiva, ci sarà anche la possibilità di assaggiare insieme alla trota il Verdicchio di Matelica, e la pasta di Camerino, due vanti del territorio.

A Porto San Giorgio, blasonata località marinara della costa fermana, poi, il 20 maggio ci sarà un tributo al vero Brodetto Sangiorgese, con tanti locali pronti a offrire la ricetta codificata attraverso la Denominazione Comunale d’Origine. Si tratta di una variante che prevede, a differenza di altre preparazioni, la presenza di pomodoro. Tra l’altro, questa gustosa ricetta De.C.O. si può gustare tutto l’anno, a rotazione, nei ristoranti aderenti al circuito sviluppato dall’assessorato al turismo dal Comune di Porto San Giorgio.

Tutte le informazioni per godere al meglio l’esperienza Marche, sono reperibili nella piattaforma www.tipicitaexperience.it, con pacchetti turistici appositamente concepiti, proposte di shopping aziendale e la possibilità costruirsi il proprio menu di viaggio personale.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore