Tedeschi in controtendenza:
crescono le prenotazioni in adv

Tedeschi in controtendenza: <br>crescono le prenotazioni in adv
08 agosto 07:00 2017 Stampa questo articolo

In Germania la voglia di viaggi è in aumento. A dirlo è l’ultimo sondaggio realizzato da Gfk per conto di Btw (Bundesverband der Deutschen Tourismuswirtschaft), la più importante associazione tedesca del mondo dei viaggi, secondo cui l’economia in piena salute, e i bassi tassi di disoccupazione hanno spinto la domanda di vacanze in tutto il Paese.

Dopo la flessione dello scorso anno, il primo semestre del 2017 ha infatti segnato un’impennata del Btw Tourism Index, arrivato a fine luglio a 1,3 punti, contro lo 0,1 dello stesso periodo dello scorso anno, e lo 0,4 della fine del 2016.

In particolare, il numero di giorni che i tedeschi hanno trascorso in viaggio è aumentato dell’1% solo nei primi quattro mesi dell’anno, con un incremento del 7% dei viaggi di più giorni. Aumento in vista anche per le prenotazioni nelle agenzie di viaggi, che hanno segnato un +3% per quanto riguarda la summer 2017.

«Sebbene i numeri rimangano ancora al di sotto di quelli registrati nel 2015, il clima generale indica che è tornato l’ottimismo da parte dei consumatori», ha detto il presidente di Btw, Michael Frenzel.

L’indice messo a punto da Gfk si basa su una survey che, due volte all’anno, coinvolge oltre 2mila viaggiatori tedeschi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore