Geo supera se stesso: 1.800 adv affiliate

Geo supera se stesso: 1.800 adv affiliate
30 gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

L’obiettivo dichiarato da Luca Caraffini, amministratore delegato di Geo Travel Network, era raggiungere quota 1.700 agenzie. Un traguardo che la rete di Costa e Alpitour ha addirittura superato, annunciando quasi 1.800 punti vendita affiliati, di cui 1.200 Geo e le altre dei partner. Numeri che fanno di Geo – come sottolinea l’azienda stessa – “il più grande network” sul territorio italiano.

«Grazie al lavoro congiunto dei nostri consulenti sul territorio e dello staff delle sedi di Mantova e Roma, siamo riusciti a mantenere la promessa e abbiamo raggiunto l’obiettivo, anzi di più», commenta Caraffini.

Confermata, nel frattempo, l’attenzione della rete agli aspetti tecnologici. Oltre alla app Geo Viaggi (scaricabile su Google Play e App Store), che permette alle adv di creare programmi di viaggio con contenuti multimediali da un’area riservata e catturare in automatico i dati dei clienti inseriti nel eestionale Geo, ora è disponibile anche un servizio di ecommerce, grazie a cui le agenzie possono vendere pacchetti direttamente dal proprio sito web.

«Crediamo che il nuovo format di agenzia sia un’azienda strutturata che scelga il suo posizionamento sul mercato in maniera convinta e che si organizzi per servire al meglio quel segmento di clientela. La nuova sfida per l’adv sarà evolversi sul web e saper gestire attività di web marketing, con una sempre forte capacità di relazione umana e di ricerca e cura dei dettagli», afferma Dante Colitta, direttorecommerciale Geo.

Per questo il network punta molto sul progetto di valorizzazione delle Agenzie Gold, con obiettivi di crescita importanti nel biennio 2018-2019. “Queste – ricorda l’azienda in una nota – possono usufruire di numerosi servizi free, con un notevole risparmio, oltre a plus e vantaggi esclusivi su contratti e campagne, in primis Win4all”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore