Effetto Louvre ad Abu Dhabi: verso i 5 milioni di hotel guest

Effetto Louvre ad Abu Dhabi: verso i 5 milioni di hotel guest
12 gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Da un lato l’apertura del Louvre su Saadiyat Island, dall’altro il Gran Premio di Formula 1 Etihad Airways: due buone ragioni per visitare Abu Dhabi che hanno contribuito al balzo in avanti delle presenze nel mese di novembre.
Secondo i dati rilasciati dal Dipartimento Cultura e Turismo, è stato registrato un incremento del 16% dei pernottamenti nei 162 hotel e apart-hotel dell’Emirato rispetto allo stesso periodo nell’anno precedente.

Con 4,3 milioni di hotel guest distribuiti tra Abu Dhabi City, Al Ain e Al Dhafra nei primi 11 mesi dell’anno, è stata registrata una crescita del 9% rispetto al 2016, avvicinandosi sempre di più al traguardo dei 4,9 milioni entro fine dicembre.

L’Italia conferma un trend stabile, con 7.200 presenze a novembre e un totale di 55.382 nei primi 11 mesi dell’anno. La durata media delle vacanze si attesta intorno a 3,84 giorni.

«L’apertura del Louvre Abu Dhabi è stato un evento epocale che ha contribuito ad accreditarci come una destinazione must-visit. Il museo ha attirato l’attenzione mondiale ed è immediatamente divenuto un imponente polo d’attrazione per i visitatori locali e internazionali, un fenomeno che è destinato a continuare per molti anni a venire», ha dichiarato Saif Saeed Ghobash, direttore generale del Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi, ricordando: «Il nostro calendario degli eventi è in continua espansione, e a novembre si sono avvicendati il Gran Premio di Abu Dhabi, il festival Abu Dhabi Art, le celebrazioni del National Day e la quarta edizione del Traditional Handcrafts Festival ad Al Ain».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore