«Ciao fratellone»: addio a Ray Lovelock

«Ciao fratellone»: addio a Ray Lovelock
10 novembre 10:40 2017 Stampa questo articolo

«Il mio fratellone se n’è andato». Con queste parole, stamattina presto, il nostro Andrea ci ha comunicato la scomparsa di Ray Lovelock. Per lui un punto di riferimento e un pezzo di cuore. Per il resto del mondo l’attore della Piovra 5 e di Caterina e le sue figlie. Per noi che lo abbiamo conosciuto attraverso i racconti, un uomo con una grande dignità, che ha concluso la sua vita con coerenza: lontano dal clamore, dai riflettori, circondato da valori autentici.

Ray si è spento nella sua casa di Trevi, con la famiglia al suo fianco. Grandi dimostrazioni di amicizia sono arrivate anche dai colleghi della squadra di calcio Italiana Attori che qualche sabato fa ha organizzato, proprio in Umbria, una partita del cuore.

Gli ultimi giorni, nonostante la malattia stesse prendendo il sopravvento, sono stati per Ray sereni e pieni d’amore. Ed è con un sorriso che stamattina ha lasciato Andrea e i suoi cari.

L’Agenzia di Viaggi tutta – redazione, amministrazione, commerciale, collaboratori – si stringe con immenso affetto e cordoglio alla famiglia Lovelock.

  Categorie

L'Autore

Roberta Rianna
Roberta Rianna

Direttore responsabile

Guarda altri articoli