Bangkok e Thai Airways, accordo di codeshare

Bangkok e Thai Airways, accordo di codeshare
17 aprile 06:00 2017 Stampa questo articolo
Email this to someoneTweet about this on Twitter2Share on Facebook4Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0

Spazio, gas di Bangkok Airways per l’Italia, annuncia che il 10 aprile Thai Airways e Bangkok Airways hanno siglato un accordo di codeshare per rafforzare i rispettive network, facilitare le vendite commerciali, e migliorare la convenienza dei passeggeri sui collegamenti aerei tra i due vettori aerei. Già nel 2003 i due vettori avevano siglato un accordo di interlining che ha permesso ai passeggeri di acquistare biglietti aerei e viaggiare comodamente sui voli di collegamento tra Thai e Bangkok Airways, e incrementato le vendite commerciali per entrambe le compagnie aeree.

L’accordo si è ulteriormente sviluppato in un accordo di codeshare, al fine di facilitare una migliore espansione nel settore delle vendite commerciali e aumentare la convenienza dei passeggeri offrendo più voli di collegamento tra i due operatori. Inoltre, la rinnovata collaborazione aiuta a rafforzare l’industria aerea thailandese, sostenere l’economia nazionale e, incrementando l’arrivo di turisti, a elevare la Thailandia come hub dell’Asean.

L’accordo di codeshare si applica ai voli domestici su 10 tratte: voli di andata e ritorno sulle tratte Bangkok-Samui, Bangkok-Chiang Mai, Bangkok-Chiang Rai, Bangkok-Phuket, Bangkok-Krabi, Bangkok-Lampang, Bangkok-Sukhothai, Bangkok-Trat, Chiang Mai-Mae Hong Son, e Samui-Phuket. E operativi internazionali su quattro tratte: voli di andata e ritorno sulle tratte Bangkok-Danang (Vietnam), Bangkok-Luang Prabang (Laos), Bangkok-Maldives (Malé), e Bangkok-Siem Reap (Cambodia).

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore