Assalto al mare Italia, le soluzioni dei tour operator

Assalto al mare Italia, le soluzioni dei tour operator
15 maggio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Dopo un’estate 2017 da incorniciare, i tour operator italiani hanno preparato per tempo l’assalto alla seconda stagione d’oro del Mare Italia. Più villaggi, nuove strutture e formule su misura del cliente (e delle agenzie): sono queste le chiavi di volta per la replica di un successo già annunciato.

GRUPPO ALPITOUR. Il brand Voihotels è stato il grande protagonista della campagna acquisti di Alpitour per l’estate con l’ingresso del Voi Tanka Resort in Sardegna, ex Valtur, e il Voi Marsa Siclà Resort in Sicilia, con un concept nuovo che coniuga design e tradizione.

Si aggiungono, inoltre, 44 nuove proposte generaliste distribuite tra i brand Alpitour, Francorosso e Karambola e sei nuovi club: due Bravo Club (Sardegna e Sicilia), un B&Bravo in Calabria, due SeaClub (Puglia e Calabria) e due AlpiClub (Basilicata e Abruzzo).

Il Gruppo ha riunito tutta l’offerta in un unico catalogo – Mare in Italy – dove sono raccolte tutte le proposte dei 4 brand (Bravo Club, Alpitour, Francorosso e Karambola) con uniformità e continuità, preservando però i tratti specifici di ogni marchio. Con Serenitaly, inoltre, Alpitour si prende cura dei clienti prima e durante la vacanza con attenzioni e vantaggi esclusivi, e per tutti coloro che prenotano il solo soggiorno dal Mare in Italy c’è la possibilità di cambiare idea senza spese entro 8 giorni dalla data della partenza. Sardegna, Puglia, Sicilia e Calabria sono le destinazioni che vengono richieste con più frequenza, ma l’operatore registra buone progressioni di crescita anche sulla Riviera Adriatica e in Basilicata.

Al momento il Gruppo Alpitour ha visto aumentare le prenotazioni del 41% su base annua, crescita distribuita su tutti e quattro i marchi con Karambola che registra un aumento a doppia cifra per il quarto anno consecutivo.

EDEN VIAGGI. Eden Viaggi punta sulla Sardegna per la stagione estiva, dedicando un catalogo monografico alla regione che raccoglie l’ampia gamma di prodotto generalista offerto e spazia da appartamenti a hotel, club, resort e villaggi (dalle 3 alle 5 stelle). Sull’isola il t.o. è presente con quattro strutture Eden Village – di cui tre al Sud nell’area di Villasimius e Costa Rei (Eden Village Premium Spiagge San Pietro, Eden Village Colostrai e Eden Village Altura) – e una al nord a pochi chilometri da Budoni (Eden Village Li Cupulatti). Per quanto riguarda l’offerta Mare in generale, che conta 334 strutture commercializzate, si distinguono i due Eden Village della Sicilia, il Sikania Resort&Spa e Le Dune.

«Ad oggi siamo molto soddisfatti per le prenotazioni anticipate – annuncia Matteo Pazzaglia, product manager Eden Italia – Vogliamo superare il 2017 e per ora stiamo registrando un +10% rispetto alla scorso anno. La nostra strategia commerciale prevede nessuna penale per annullamenti fino a 7 giorni dalla partenza e la garanzia della migliore tariffa alberghiera disponibile sul mercato, compresi i canali online». Eden Viaggi, infine, pone particolare attenzione alle promozioni per i nuclei famigliari con la gratuità per i bambini da 0 a 2 anni (non compiuti).

NICOLAUS. Tante novità nel 2018 dell’operatore pugliese che con il claim “Tutto il mare che c’è” offre 24 Nicolaus Club tra Puglia, Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Campania, a cui si aggiungono oltre 200 strutture turistiche pubblicate sul catalogo “Il Mare Italia”.

«Per i clienti che vogliono abbinare ai servizi villaggistici esclusivi del format Nicolaus Club anche servizi prettamente alberghieri proponiamo le novità Nicolaus Club Prime presso Il Cormorano a Baia Sardinia, al Falconara Charming Resort a Butera nei luoghi del Commissario Montalbano in Sicilia, e a Il Gabbiano a Marina di Pulsano, in Puglia», sottolinea Luca Epifani, direttore operativo Nicolaus. Ottimi i riscontri sull’advanced booking garantito anche da una formula di remunerazione progressiva.

«Performance migliori determinano remunerazioni crescenti, sino a entrare nel Club Nicolaus Diamond Agency che assicura i migliori trattamenti provvigionali del mercato oltre a una serie di attività di formazione e di marketing personalizzate ed esclusive. La stagione è iniziata e prosegue ottimamente con un incremento di vendite del 30% sullo scorso anno», conclude Epifani.

CLUB MED. Riflettori accessi su Cefalù per Club Med, che inaugura il primo resort 5 tridenti d’Europa puntando sui servizi esclusivi tra cui il menù (sempre compreso nel premium all inclusive) del Palazzo Gourmet firmato dallo chef stellato Andrea Berton. L’estate dell’operatore è quasi sold out, con le ultimissime camere disponibili per luglio ed agosto. L’early booking di Club Med assicura al cliente la vacanza al miglior prezzo con la possibilità di disdire gratuitamente il soggiorno a 45 giorni dalla partenza senza penalità.

Rispetto all’anno precedente, escluso Cefalù,  le prenotazioni sono cresciute dell’8% nei resort dedicati alle famiglie di Kamarina (Sicilia) e Napitia (Calabria). Nel resort calabrese il Baby Club Med prevede servizi di nursery e intrattenimento dedicati ai neonati dai 4 ai 23 mesi.

FUTURA VACANZE. Sardegna e Calabria regine del booking. Una stagione all’insegna dei colpi di mercato per Futura Vacanze con gli ingressi dei Futura Club Rocca Dorada a Santa Margherita di Pula, Emmanuele a Manfredonia, Le Rosette a Tropea e Baia degli Dei in Calabria.

«Proponiamo 40 villaggi, di cui 28 in esclusiva. I prodotti di punta sono i Futura Club che oggi contano 13 villaggi nelle località mare Italia più ambite – rimarca il direttore commerciale, Giorgio Lotti – I plus della nostra offerta ruotano attorno a una politica di advance booking che da quest’anno prevede promozioni e offerte non limitate da una data di scadenza fissa». Sardegna e Calabria trainano il trend già molto positivo per le prenotazioni sull’estate.

OTA VIAGGI. Promo per le Isole con “Nave Gratis” Ota propone oltre 70 hotel, club e resort dislocati tra Sardegna, Sicilia e nel sud Italia, quasi tutti 4 stelle. Per le isole, inoltre, il t.o. prevede, oltre al soggiorno, il passaggio “Nave Gratis” a/r con auto al seguito e la possibilità di scegliere pacchetti flessibili anche di 10/11 notti con entrata infrasettimanale.

«È Torre Navarrese in Sardegna la nostra novità più importante – commenta il direttore commerciale, Massimo Diana – In questi giorni abbiamo pubblicato anche le Offerte Speciali e ampliato il prodotto con due cataloghi web, Montagna Estiva e Strutture Extracatalogo».

I GRANDI VIAGGI. Advance Booking prolungato e rinnovamento continuo dei villaggi per l’operatore milanese. «Perchè per noi investire significa migliorare le strutture» – dice Ciro La Rocca, responsabile vendite Italia de I Grandi Viaggi. Le prenotazioni per l’estate Mare Italia dell’operatore sono partite con la tranche Blue Summer (sconti del 30% e fino a 220 euro sul volo) conclusasi il 31 marzo, per proseguire con il mantenimento della quota Diamond (valida fino al 31 maggio, con sconti fino al 25% e risparmi superiori ai 150 euro).

«Dal 1° giugno non smettiamo e inseriamo la quota Safari», conferma La Rocca. Sul fronte delle novità di prodotto, sono un centinaio la camere ristrutturate al Baia Samuele, 30 le nuove suite introdotte al Santa Clara, il 90% delle camere del Santa Giusta sono state rifatte e a Marispica il restyling ha riguardato 250 camere su 290. Per tutte le strutture, come nello stile Igv, la parola d’ordine è qualità prima del prezzo. «Un concetto che le agenzie devono capire, noi offriamo davvero qualcosa di diverso rispetto agli altri».

SETTEMARI. Le due strutture di riferimento per l’estate del t.o. del Gruppo Uvet sono il SettamariPrime Santo Stefano e il SettemariClub Mursia Resort&Spa.

«Entrambi sono proposti con trattamenti full board e bevande ai pasti e per la struttura in Sardegna è presente una nuova forma di intrattenimento curato da artisti e musicisti professionisti – racconta Federico Gallo, direttore prodotto – A Pantelleria, inoltre, è previsto il programma esclusivo Settemari Casa Italia, che include il Miniclub Pirati dei Settemari per i più piccoli. La strategia commerciale per il 2018 di Settemari ha fatto leva sul nuovo modello di pricing che offre tariffe fisse e trasparenti.

«Il prezzo finito è senza nessun contingente, prevede quote in advance booking sempre disponibili  a 90 e 45 giorni per ogni periodo dell’anno, mini quote bambini e ragazzi, assicurazione inclusa e totale assenza di adeguamento spese carburanti e oneri», conclude Gallo.

VERATOUR. La Sardegna, con quattro strutture Veraclub, è la destinazione più di successo nel portafoglio Veratour, ma anche Sicilia e Calabria stanno riconfermando i numeri positivi dello scorso anno.

«La Puglia merita un discorso a parte – ricorda il direttore commerciale Massimo Broccoli – Nel 2017 ci aveva visti protagonisti di un inizio di stagione molto complesso a causa dello startup della struttura stessa, ma quest’anno le vendite sono eccezionali e come sempre dobbiamo ringraziare il lavoro delle adv che non solo non ci hanno abbandonato, ma grazie ai numerosi fam trip hanno potuto toccare con mano l’elevata qualità del nostro Veraclub Barone di Mare e lo stanno vendendo con grande entusiasmo».

Per quanto riguarda le vendite, inoltre, Broccoli si sofferma sulle agenzie Verastore: «Lavoriamo tantissimo con le circa 700 agenzie brandizzate che fatturano più del 50% del totale del fatturato prodotto ed in questo caso si tratta di un vero e proprio accordo di partnership. A livello globale, invece, alla data del 30 aprile le prenotazioni sul mare Italia sono cresciute del 14% rispetto allo stesso periodo del 2017».

ITALIA VACANZE ONLINE. Italia Vacanze Online, società di Promotion Tourism Group, presenta Top Selection Estate 2018, una programmazione speciale che prevede strutture commercializzate in accordo di vuoto per pieno garantito e un’offerta che si sviluppa principalmente nel Sud Italia.

Fiore all’occhiello della proposta in Calabria è il Sayonara Club Village (nuova gestione dal 2017) a Nicotera Marina  con una formula soft all inclusive. italiavacanzeb2b è il sito web del Gruppo con prenotazione online dove gli agenti, una volta registrati, con pochi click hanno ampia scelta di prodotti: appartamenti, residence, villaggi turistici hotel e masserie.

Continuano i programmi d’incentivazione del t.o. che ha deciso di prolungare le offerte a condizioni riservate. “Anche se c’è stato un buon inizio dell’anno con prenotazioni anticipate, molte persone sono ancora indecise e altre non hanno ancora programmato le ferie. Per questo è importante per noi stare a stretto contatto con gli agenti”, sottolineano dal management.

DIROTTA DA NOI. Il t.o. Dirotta da Noi tira le somme sull’andamento delle vendite mare Italia 2018. «I numeri sono molto positivi, e questo grazie al pricing forte, ma soprattutto grazie alle prenotazioni delle agenzie di viaggi partner tramite il Booking Online e la nuova modalità di vendita dal portale che è piaciuta al mercato – afferma il ceo Sara Calabrese – Il mare Italia si attesta come primo prodotto nelle agenzie di viaggi nostre partner, con più del 70% di vendite dirette ai Villaggi DClub. La nuova modalità di vendita sta generando ottimi risultati».

L'Autore