Alitalia, volo diretto per le Maldive dal 31 ottobre

Alitalia, volo diretto per le Maldive dal 31 ottobre
21 aprile 12:50 2017 Stampa questo articolo
Email this to someoneTweet about this on Twitter3Share on Facebook0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn7

È confermato l’annuncio fatto da Luigi Gubitosi, designato presidente esecutivo di Alitalia. La compagnia collegherà per la prima volta nella sua storia l’Italia alle Maldive con voli di linea plurisettimanali diretti. La nuova tratta sarà operativa dal 31 ottobre 2017 e prevede tre voli alla settimana fino al 24 marzo 2018.

Il nuovo volo Roma-Malé partirà da Fiumicino ogni martedì, venerdì e sabato alle 21.45 per atterrare alle 11.05 (orario locale) del giorno successivo. Dalla Capitale delle Maldive il volo partirà ogni mercoledì, sabato e domenica alle 13.10 (orario locale) per arrivare a Roma Fiumicino alle 19.30.

La Roma-Malé è la quinta nuova destinazione di lungo raggio dopo Santiago del Cile, Città del Messico, Pechino e L’Avana e rappresenta un importante investimento che mira a rafforzare la  presenza sulle rotte del turismo da e per l’Oceano Indiano.

«Le Maldive sono da anni, soprattutto in inverno, una meta turistica di assoluto richiamo per l’Italia, che rappresenta ormai il quarto Paese al mondo per numero di arrivi nello splendido arcipelago dell’Oceano Indiano – ha dichiarato l’amministratore delegato di Alitalia, Cramer Ball – Alitalia prosegue così il rafforzamento dell’offerta di collegamenti intercontinentali, cercando di individuare le mete con maggiori potenzialità. In quest’ottica abbiamo deciso di lanciare un volo diretto Roma-Malé, convinti che la nuova rotta darà un ulteriore contributo allo sviluppo del traffico di lungo raggio della compagnia».

Il 2016 ha visto oltre 71.200 turisti italiani sbarcare a Malé; un numero che segna una crescita dell’8,5% rispetto all’anno precedente. L’Italia si posiziona al quarto posto nel mondo fra i Paesi di provenienza dei turisti, dopo la Cina, la Germania e il Regno Unito, precedendo nazioni molto più popolose come l’India, la Russia o gli Stati Uniti. La permanenza degli italiani alle Maldive è, in media, dalle quattro alle undici notti.

Su questa nuova rotta voleranno aerei Airbus A330 che dispongono di 250 posti a sedere divisi in tre classi di servizio: business, premium economy ed economy. Gli aeromobili prevedono allestimenti di cabina rinnovati e wifi a bordo. Sarà inoltre disponibile il servizio “Dine Anytime”, il nuovo modello di ristorazione che consente ai passeggeri di business di decidere quando consumare il pasto a bordo.

Alitalia serve le Maldive anche grazie al codeshare sui voli di Etihad Airways per Malé, via Abu Dhabi. I soci MilleMiglia potranno accumulare e spendere miglia anche con questo nuovo collegamento e se acquisteranno un biglietto entro il 15 maggio per volare a Malé entro il 15 dicembre otterranno un bonus extra fino a 5.000 miglia.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore