Albatravel, torna l’edizione estiva della Wow Collection

Albatravel, torna l’edizione estiva della Wow Collection
17 maggio 15:02 2018 Stampa questo articolo

È online sulla piattaforma Albatravel e nei maggiori canali promozionali del gruppo l’edizione estiva della Wow Collection, con le proposte mare. Particolare attenzione all’Italia, con un’offerta che comprende 215 località e circa 4.700 proposte tra hotel, villaggi e resort, con oltre 800 contratti diretti tra cui cento nuovi prodotti.

Tra le mete più richieste: Costa Smeralda, Puglia e Sicilia, ma anche Mare Europa e Mondo con Grecia, Baleari, Costa Azzurra, Riviera Maya, Cuba. «L’offerta Albatravel, come sempre, offre prezzi netti e nessuna quota d’iscrizione, oltre alla massima flessibilità con cancellazioni fino a pochi giorni della partenza e quasi totalità senza nessun soggiorno minimo settimanale – commenta Fabio Giangrande, direttore commerciale & marketing dell’azienda – Dopo il successo registrato lo scorso anno abbiamo deciso di riproporre la selezione di strutture nelle destinazioni top seller».

Nella Wow Collection vengono pubblicate, con cadenza bisettimanale, le proposte degli alberghi più interessanti per tutte quelle destinazioni più prenotate in stagione, negoziate in esclusiva. «L’acronimo Wonderful Offers Worldwide evoca competitività, prezzi e velocità offrendo promo presenti su destinazioni top».

Spazio quindi alle opportunità, con focus su tariffe promozionali e, per continuare a sostenere anche il prodotto dinamico, tra le strutture pubblicate, la più interessante dal punto di vista del prezzo viene offerta anche in formula volo+hotel, con esempi di proposte inclusive di più pernottamenti.

Anche le promozioni e tariffe che fino ad oggi rischiavano di rimanere nascoste all’interno della piattaforma e difficili da individuare sono messe in risalto nella sezione La Vetrina. Sempre in questa area è possibile anche accedere alla programmazione ad-hoc con partenze speciali con voli charter sulla Grecia e Pantelleria, «operazioni che stiamo riproponendo anche quest’anno visto il successo delle precedenti edizioni», sottolinea Giangrande.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore