Accor si allea con Rixos per l’alta gamma

Accor si allea con Rixos per l’alta gamma
07 marzo 11:03 2017 Stampa questo articolo

Accordo strategico tra AccorHotels e Rixos Hotels, che dà così il via a una joint venture a lungo termine con cui entrambi i partner intendono collaborare, sviluppare e gestire congiuntamente i resort e gli hotel Rixos nel mondo. A chiusura della partnership, AccorHotels deterrà una partecipazione al 50% nella nuova struttura societaria.

«Questa collaborazione comporta numerosi vantaggi per il nostro Gruppo – ha dichiarato Sébastien Bazin, ceo e presidente di AccorHotels – Ci permette, infatti, di diventare uno dei principali operatori di resort in un mercato in piena espansione e di completare la nostra offerta con mete turistiche attraenti per i nostri clienti così come per i membri del nostro programma di fedeltà».

Attraverso questa joint venture AccorHotels integrerà nel suo network quindici hotel emblematici, situati nei principali mercati dei resort di alta gamma, quali Turchia, Eau, Egitto, Russia ed Europa. Come parte di questa operazione, invece, la catena alberghiera turca prevede di passare cinque hotel urbani ai marchi AccorHotels, a cui sarà affidata anche la gestione. A questo portafoglio, Rixos aggiungerà un secondo hotel a Dubai così come entro la fine del 21018 altre due strutture rispettivamente ad Abu Dhabi e alle Maldive.

«Questa collaborazione mira a crescere e ad attirare una clientela sempre più internazionale di viaggiatori – ha aggiunto Fettah Tamince, fondatore e presidente di Rixos – Grazie al solido portafoglio di marchi, alla piattaforma di prenotazione e alla forza vendita di AccorHotels, l’accordo ci permetterà di estendere la nostra presenza geografica e al tempo stesso aumentare i clienti».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore